Newsletter



Avendo letto e compreso l'informativa autorizzo il trattamento dei miei dati per le finalità indicate.

Dimensione testo:       
Sito del comune di San Giorgio su Legnano Comune di San Giorgio su Legnano Comune di San Giorgio su Legnano

TRASPARENZA TARIFFARIA TARI - TASSA RIFIUTI 2020

Questo servizio è stato letto 528 volte
Visualizza le news dell'area: Tributi

La TARI è un tributo gestito e riscosso direttamente dal Comune di San Giorgio su Legnano. Responsabile del Tributo è la dott.ssa Daniela Anna Cozzi.

Per contatti per informazioni e richieste riguardanti la TARI è possibile contattare il Servizio Tributi attraverso le seguenti modalità:

Sportello Servizi al Cittadino
P.zza IV Novembre, 7 - 20034 San Giorgio su Legnano (MI)
Orari di apertura al pubblico:

  • - lunedì CHIUSO
  • - martedì 8:30 - 11:30
  • - mercoledì 10:00 - 13:00 e 15:00 - 18:00
  • - giovedì 8:30 - 11:30
  • - venerdì 10:00 - 13:00
  • - sabato 10:00 - 12:30 SU APPUNTAMENTO

Numero telefonico: 0331 401564 int. 8
Email: tributi@sangiorgiosl.org
PEC: comune.sangiorgiosulegnano@cert.legalmail.it

Lo Sportello TARI è contattabile anche per la segnalazione di errori nella determinazione degli importi addebitati negli avvisi di pagamento e di errori e/o variazioni nei dati relativi all’utente o alle caratteristiche dell’utenza rilevanti ai fini della commisurazione della tariffa e per ricevere la modulistica per le denunce di nuova occupazione, variazione, cessazione, per presentare reclami e per le richieste di rimborso.

TARIFFE

Le Tariffe TARI 2020 sono state approvate dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 21 del 19.06.2020.

Al tributo comunale si aggiunge il TEFA nella misura del 5%.

SCADENZE

Per la TARI 2020 sono state stabilite le seguenti scadenze:

Utenze domestiche:

  • - 1^ rata: 31.07.2020 di acconto determinata applicando le tariffe approvate per l’anno 2019;
  • - 2^ rata: 30.11.2020 di acconto determinata applicando le tariffe approvate per l’anno 2019;
  • - rata a conguaglio da emettersi con la prima rata dell’anno 2021 ovvero con un avviso separato con scadenza 16.03.2021 nel caso di importi superiori a € 30,00, determinata applicando le tariffe approvate per l’anno 2020 e anche in base al conferimento effettuato dei sacchetti di rifiuto non recuperabili (RUR).

Utenze non domestiche:

  • - 1^ rata: 30.09.2020 di acconto determinata applicando le tariffe approvate per l’anno 2019;
  • - 2^ rata: 30.11.2020 di acconto determinata applicando le tariffe approvate per l’anno 2019;
  • - rata a conguaglio da emettersi con la prima rata dell’anno 2021 ovvero con un avviso separato con scadenza 16.03.2021 nel caso di importi superiori a € 100,00, determinata applicando le tariffe approvate per l’anno 2020 eanche in base al conferimento effettuato dei sacchetti di rifiuto non recuperabili (RUR).

In caso di ritardato pagamento è dovuta la sanzione del 30%, oltre agli interessi calcolati al tasso legale.

Il pagamento può essere effettuato mediante i modelli F24 allegati agli avvisi di pagamento inviati dal Comune al domicilio dei contribuenti.

REGOLAMENTO E REGOLE DI APPLICAZIONE DELLA TARI

Il Regolamento TARI è disponibile cliccando qui.

La tassa sui rifiuti del Comune di San Giorgio su Legnano è composta da tre quote:

  • - una prima quota, denominata "quota fissa", calcolata moltiplicando i metri quadrati denunciati dall'utente per un apposito coefficiente determinato dal Consiglio Comunale;
  • - una seconda quota, denominata "quota variabile 1", calcolata moltiplicando i metri quadrati denunciati dall'utente per un apposito coefficiente determinato dal Consiglio Comunale (per le utenze domestiche, moltiplicando il numero dei nuclei familiari per l'apposito coefficiente);
  • - una terza quota, denominata "quota variabile 2", calcolata moltiplicando il numero di sacchi di rifiuto indifferenziato non recuperabile (RUR) conferiti dall'utente per un apposito coefficiente determinato dal Consiglio Comunale. E' in ogni caso previsto l'addebito di un numero minimo di sacchi, anche se non conferiti.

Maggiori dettagli riguardanti il calcolo della tassa possono essere ottenuti consultando l'apposito Regolamento.

Le tariffe annualmente deliberate sono disponibili cliccando qui.

Di seguito si elencano le principali riduzioni ottenibili dietro presentazione di apposita richiesta:

  • - riduzione del 30% delle quote fissa e variabile 1 per le abitazioni tenute a disposizione per uso stagionale o altro uso limitato e discontinuo (art. 23 del Regolamento);
  • - riduzione del 30% delle quote fissa e variabile 1 per abitazioni tenute a disposizione da nuclei che risiedono all'estero (art. 23 del Regolamento);
  • - riduzione del 5% della quota variabile 1 per gli utenti che praticano il compostaggio dei propri scarti organici (art. 23 del Regolamento);
  • - riduzione del 30% delle quote fissa e variabile 1 per le utenze non domestiche non stabilmente attive (art. 24 del Regolamento);
  • - riduzione proporzionale alla quantità di rifiuti riciclata per le utenze non domestiche che avviano al riciclo rifiuti assimilati agli urbani (art. 25 del Regolamento);
  • - riduzione del 60% delle quote fissa e variabile 1 per le utenze poste ad una distanza superiore a 3000 metri dal più vicino punto di conferimento (art. 26 del Regolamento);
  • - riduzione dell'80% delle quote fissa e variabile 1 in caso di mancato svolgimento del servizio di gestione dei rifiuti (art. 26 del Regolamento);
  • - riduzione del 50% delle quote fissa e variabile 1 in presenza di lavori per la realizzazione di opere pubbliche che comportino la chiusura di pubbliche vie per più di 6 mesi (art. 26 del Regolamento);
  • - esenzione per le utenze domestiche con superficie di abitazione, escluse pertinenze come box o cantine, non maggiore di 50 mq in cui il nucleo familiare non sia proprietario dell’immobile ed abbia un ISEE inferiore al minimo vitale (punto "a" dell'Allegato 3 del Regolamento);
  • - riduzione del 20% delle quote fissa e variabile 1 per le utenze domestiche nel cui nucleo familiare sia presente almeno un componente invalido almeno al 74% ed il valore dell’ISEE del nucleo sia inferiore ad € 20.000,00 (punto "b" dell'Allegato 3 del Regolamento);
  • - dotazione annuale aggiuntiva di 40 sacchi da utilizzare per il conferimento di pannolini per le utenze in cui sia presente all’interno del nucleo familiare almeno un neonato di età fino a due anni compiuti entro il 31/12 dell’anno in cui viene presentata la richiesta. La dotazione è concedibile in frazioni semestrali, con decorrenza dalla data di presentazione della richiesta. La richiesta ha validità per l'intero periodo di diritto all’agevolazione;
  • - dotazione annuale aggiuntiva di 40 sacchi da utilizzare per il conferimento di presìdi per le utenze in cui sia presente all’interno del nucleo familiare almeno un componente che utilizzi presìdi medico-sanitari (ausili per incontinenza e stomie) forniti dalla ASST competente per territorio. La dotazione è concedibile in frazioni semestrali, con decorrenza dalla data di presentazione della richiesta. La richiesta deve essere ripresentata entro il 31/12 di ognuno degli anni successivi, nel caso in cui la patologia permanga in essere.

Maggiori dettagli riguardanti le riduzioni possono essere ottenuti consultando l'apposito Regolamento.

MODULISTICA

La modulistica è disponibile cliccando qui.

ARERA – SEZIONE INFORMATIVA

Nessun messaggio.

GESTIONE DEL SERVIZIO DI RACCOLTA E SPAZZAMENTO

La gestione del servizio di raccolta, trasporto, spazzamento e lavaggio delle strade è stata affidata dal Comune alla propria Società in house:

AEMME Linea Ambiente S.r.l.

C.F. e P.IVA n. 06483450968

Sede Legale: Via Crivelli n. 39, 20013 Magenta (MI)

Sedi operative/amministrative:

  • - Via per Busto Arsizio, 53 - Legnano (MI);
  • - Via Romolo Murri, 11 - Magenta (MI).

Di seguito i contatti per informazioni e richieste riguardanti il servizio di igiene urbana e di spazzamento e per l’invio di segnalazione di disservizi e reclami:

Per ogni informazione inerente i servizi svolti da Aemme Linea Ambiente cliccare qui:

LOGO AEMMEAccedi al sito di Aemme Linea Ambiente

Troverete nel sito:
- modulistica per l’invio di reclami;
- calendario e orari di raccolta dei rifiuti urbani;
- centri di raccolta e orari di accesso al pubblico;
- campagne straordinarie;
- istruzioni per il corretto conferimento dei rifiuti urbani;
- carta della qualità del servizio vigente;
- percentuale di raccolta differenziata conseguita nel Comune con riferimento ai tre anni solari precedenti;
- calendario e orari di effettuazione del servizio di spazzamento e lavaggio delle strade.

 

Calendario Eventi

lu ma me gi ve sa do
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30