Newsletter



Avendo letto e compreso l'informativa autorizzo il trattamento dei miei dati per le finalità indicate.

Dimensione testo:       
Sito del comune di San Giorgio su Legnano Comune di San Giorgio su Legnano Comune di San Giorgio su Legnano
� presente 1 allegato
Questo articolo � stato letto 1485 volte
Pubblicato il: 13/10/2020   
Coronavirus

AGGIORNAMENTO SUI CASI DI CORONAVIRUS A SAN GIORGIO SU LEGNANO: 13 OTTOBRE

AGGIORNAMENTO   SUI CASI DI CORONAVIRUS A SAN GIORGIO SU LEGNANO: 13 OTTOBRE

Cari Cittadini Sangiorgesi, ho atteso la conferma dei dati sui nostri concittadini interessati ai contagi perchè in questa settimana la situazione è particolarmente mutata in quanto oggi risultano dal portale ATS per San Giorgio  7 nostri Cittadini interessati da Covid 19 e 3 Cittadini in stato di quarantena per contatto stretto.

Pertanto una situazione che se pure non ci deve allarmare, ci deve fare riflettere su come il virus sia  presente e richiede come continuo a dire da tempo attenzione e coscenza civica.

In allegato trovate anche il nuovo DPCM che modifica in parte le nostre consuete abitudini per quanto concerne la vita sociale di ogni giorno.

Chiedo a Tutti di prestare attenzione   e di seguire sempre queste semplici ma importanti regole:

  • Mascherina sempre,  al chiuso e all'aperto quando non si riescono a mantenere le distanze di sicurezza.
  • Cercare per quando possibile di mantenere sempre una distanza di almeno 1 mt dalle altre persone. 
  • lavarsi spesso le mani o usare in tutti i locali il gel disinfettante.

Chiedo anche a Tutti cortesemente di scaricare l'APP Immuni, è solo uno strumento in più per cercare di contenere la possibilità di contagio.

  • Nella scorsa settimana si sono conclusi i lavori di asfaltatura di alcune strade cittadine, a breve si prevede di ripristinare la segnaletica orizzontale.
  • Nella prossime settimane inizieranno  lavori molto importanti sugli edifici comunali e presso il cimitero:

Nel comune verrà installato il sistema di condizionamento e riscaldamento tramite pompe di calore, permettendo così sopratutto nel periodo estivo il lavoro in ambiente più adeguato e salubre. Questo investimento è stato abbinato anche all'installazione di pannelli solari per contenere il consumo di energia elettrica. L'investimento è interamente finanziato da Regione Lombardia ed è di circa 120.000€

Per quanto riguarda il piazzale del cimitero a breve verrà resentato il progetto di ristrutturazione di tutto il piazzale della Resistenza affinchè anche quest'area venga riqualificata come è giusto che meriti. Anche questo lavoro è finanziato da un contributo di regione Lombardia per un ammontare di circa 180.000€

Inoltre sono stati stanziati fondi comunali per circa 15.000€ per il ripristino parziale della facciata dell'asilo di piazza Mazzini ( stabile di proprietà comunale).

Walter Cecchin